1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Ducati: Chevreux consiglia di vendere il titolo, ecco perche’

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Tpg, azionista di maggioranza al 33% in Ducati, ha annunciato la sigla di un’intesa non vincolante per la cessione a Investindustrial, fondo di private equity della famiglia Bonomi, del 30% meno un’azione in Ducati. “Il nuovo azionista di controllo è più che benvenuto”, scrivono gli analisti di Chevreux nella nota uscita oggi e raccolta da Finanza.com, “anche se l’appeal speculativo non durerà molto”. Come sottolineano gli esperti infatti “Ducati ha disperatamente bisogno di una nuova strategia per fermare l’erosione del suo mix di attività e l’aumento delle perdite operative. Dunque vediamo con favore il cambio di controllo”. Tuttavia c’è anche l’altra faccia della medaglia che in questo caso si chiama appeal speculativo. Gli analisti di Chevreux dicono di aspettarsi un calo del titolo in Borsa per il venire meno di questo elemento che ha sostenuto l’azione negli ultimi sei mesi. “Il prezzo pagato sembra adeguato e in linea con il nostro target price posto a 0,70 euro, che include un premio di maggioranza del 20%”. Il verdetto su Ducati è vendere. “C’è bisogno di ridiscutere il piano per creare appeal di nuovo sul mercato”, concludono.