Dubai: Jp Morgan mette sotto la lente Royal Bank of Scotland e Hsbc

Inviato da Redazione il Ven, 27/11/2009 - 11:41
Quotazione: HSBC
Non bastava la crisi subprime e i relativi strascichi a mettere in ginocchio la finanza Oltre Manica. Da ieri un nuovo spauracchio che ha il sapore del petrodollari si aggira sulle Borse di tutto il mondo e fa tremare i polsi agli operatori e alle banche, specie quelle inglesi. Il default del debito di Dubai potrebbe riaccendere il panico finanziario del credit crunch. Gli analisti di Jp Morgan secondo quanto segnalato dall'agenzia Bloomberg News, per esempio, seguono da vicino la situazione dell'istituto britannico Royal Bank of Scotland, principale intermediario finanziario di Dubai World, e di quella di Hsbc, la banca più esposta. Royal Bank of Scotland fino al gennaio 2007 gestiva 2,28 miliardi di dollari di investimenti per conto del Dubai World, si legge nella nota di Jp Morgan, nella quale vengono citati i dati Dealogic.
COMMENTA LA NOTIZIA