Il duale funziona ad Intesa SanPaolo, il resto sono solo fantasie

Inviato da Micaela Osella il Gio, 18/11/2010 - 14:45

"Il duale funziona, il resto sono solo fantasie". Liquida così il consigliere delegato di Intesa Sanpaolo, Corrado Passera, le ipotesi riportate da un quotidiano sul possibile addio alla governance duale da parte dell'istituto. "Il duale di Intesa Sanpaolo funziona bene", ha detto Passera a margine dei lavori della Banking Conference di Banca Leonardo che si tiene oggi a Stresa. "Anche grazie al duale - ha aggiunto - abbiamo realizzato la nostra fusione nei tempi e nei modi previsti ed è sempre anche grazie al duale che siamo passati attraverso una gravissima crisi finanziaria globale con le nostre forze e rispettando gli impegni presi".

Secondo quanto segnalato da La Repubblica Passera stava valutando un ritorno ad un meccanismo di governance tradizionale. La motivazione è da ricercare nella maggior rapidità di azione che il singolo board permette in termini operativi. "Dal punto di vista industriale non ci aspettiamo impatti da eventuale migrazione a sistema tradizionale, l'unico elemento di preoccupazione che ravvediamo è relativo al possibile conflitto che eventualmente potrebbe nascere con quegli azionisti contenti dell'attuale meccanismo", era stato il commento degli analisti di Intermonte.

Se si tratta effettivamente solo di fantasie, sarà il tempo a dirlo. Il tutto sarebbe nato qualche giorno fa in un incontro riservato svoltosi a Milano. Un'occasione sfruttata da Passera per informare delle sue intenzioni il Governatore della Banca d'Italia, Mario Draghi, da sempre freddo nei confronti del duale. La recente definizione del nuovo assetto governance in Unicredit dopo la traumatica uscita di Alessandro Profumo era stato l'ultimo banco di prova per capire l'indirizzo di Bankitalia.
 
Nei giorni di intense consultazioni a Piazza Cordusio, Palazzo Koch non ha mai fatto mistero di vedere come fumo nell'occhio la possibile doppia direzione in Unicredit. Per niente scossa dalla speculazione, Intesa SanPaolo tira dritta in Borsa: il titolo dell'istituto segna in questo momento un +0,96% scambiando a 2,35 euro.
COMMENTA LA NOTIZIA