DUAL presenta la nuova struttura di capacità assicurativa a livello mondiale

Inviato da Riccardo Designori il Mer, 15/10/2014 - 16:52
DUAL International, holding delle agenzie di sottoscrizione del Gruppo Hyperion Insurance, ha annunciato la costituzione di una struttura semplificata di binder nella quale confluiranno 425 milioni di dollari di capacità assicurativa internazionale non US, attraverso un veicolo con partecipazione proporzionale.

La struttura del nuovo veicolo, operativa dal 30 settembre scorso, è stata definita e piazzata da HB&A Services Limited, società controllata congiuntamente da Howden Broking Group (parte di Hyperion) a da Beach & Associates Limited.

La maggior parte della capacità, pari a 300 milioni di dollari, operante su tutte le linee di business e nei diversi paesi del mondo in cui DUAL è presente, sarà assicurata da Liberty Specialty Markets e, a sua volta, garantita da un gruppo di assicuratori e riassicuratori, tra cui il Sindacato Lloyd's Barbican già parte del panel. I restanti 125 milioni di dollari saranno coperti dai player già esistenti, incluso Arch partner storico di DUAL.

Per quanto riguarda il business di provenienza Usa e quello denominato Tamesis (facility riassicurativa non proporzionale excess of loss) la capacità continuerà ad essere garantita dagli attuali provider. Il Gruppo, a complemento del portafoglio così costituito grazie a questa nuova partnership a livello globale, continuerà a lavorare con partner specializzati in particolari nicchie di mercato.
Questa razionalizzazione permetterà a DUAL di offrire ai suoi intermediari e ai loro clienti, capacità assicurativa di primissimo piano migliorando sensibilmente il time to market e sostenendo il proprio percorso di crescita sia organica sia attraverso future acquisizioni.

"Mentre ci avviciniamo al miliardo di premi raccolti, questa nuova struttura semplificata segna una nuova fase nella crescita del Gruppo. Il mercato assicurativo e riassicurativo mondiale identifica DUAL come uno specialista di prim'ordine con una collaudata storia di crescita profittevole e una particolare abilità nel garantire opportunità uniche a tutti i suoi partner", ha commentato il CEO di DUAL, Shane Doyle.

"Sono felice di dare il benvenuto ai nuovi assicuratori e riassicuratori del nostro portafoglio, e anche di continuare le nostre partnership di lunga durata con Liberty, Hiscox, Barbican oltre, ovviamente, ad Arch il nostro partner più longevo", ha aggiunto il manager.
COMMENTA LA NOTIZIA