Draghi: ultime riforme in Italia hanno rafforzato fiducia, governance Ue inadeguata

Inviato da Flavia Scarano il Mer, 25/01/2012 - 12:35
Bisogna andare avanti con le riforme o si rischia una deriva pericolosa. Lo ha dichiarato il presidente della Bce, Mario Draghi, in occasione della consegna dei premi Leonardo, sottolineando come l'accelerazione del processo di riforme avvenuta negli ultimi mesi abbia già rafforzato la fiducia nel nostro Paese. Il governatore dell'Eurotower ha poi messo in luce l'inadeguatezza delle passate politiche svelate dalla crisi nella risoluzione dei nodi strutturali che ostacolano la crescita dell'economia italiana. Draghi ha inoltre parlato di inadeguatezza della governance europea e di come gli Stati siano chiamato ora ad intervenire puntando lo sguardo più sul lungo periodo piuttosto che sugli effimeri interessi di breve termine.
COMMENTA LA NOTIZIA