Draghi: il tasso di cambio dell'euro non è un obbiettivo politico

Inviato da Floriana Liuni il Gio, 07/02/2013 - 14:55
L'apprezzamento dell'euro mostra ripristino fiducia nell'euro ma deve anche riflettere i fondamentali. Il cambio influisce sulla tenuta dei prezzi, tuttavia non è un obbiettivo politico. Così Mario Draghi sulla questione del rafforzamento dell'Euro.


TAG:
COMMENTA LA NOTIZIA