Draghi: sulla ripresa economica pesano rischi geopolitici e tassi di cambio

Inviato da Valeria Panigada il Gio, 08/05/2014 - 15:23
Sulla ripresa economica della zona euro pesano rischi geopolitici, legati alla crisi in Ucraina, ma anche sul tasso dei cambi. Lo ha detto il presidente della Bce, Mario Draghi, durante la conferenza stampa, che si è tenuta a Bruxelles. secondo Draghi un euro forte è "fonte di grande preoccupazione". Tra i rischi indicati dal numero uno della Bce anche un possibile rallentamento della domanda interna.


TAG:
COMMENTA LA NOTIZIA