Per Draghi sono indispensabili nuove misure di stimolo

Inviato da Redazione il Mer, 17/12/2008 - 08:33
La crisi finanziaria ha raggiunto una fase critica. La pensa così Mario Draghi, Governatore della Banca d'Italia, intervenendo ad Honk Kong in qualità di presidente del Financial Stability Forum. "La situazione è difficile - prosegue Draghi - e se le contromisure intraprese fino a questo momento sono riuscite a creare le premesse per la stabilizzazione del quadro, permane però la fragilità". E aggiunge: "Per questa ragione è adesso indispensabile un'ulteriore tornata di risposte fiscali, regolamentari e monetarie". Intanto, Il numero uno della Bce, Jean-Claude Trichet, dopo la mossa della Federal Reserve ha già fatto intendere che pensa a una pausa nella riduzione del costo del denaro. "Bisogna evitare di finire intrappolati da tassi nominali troppo bassi", ha commentato Trichet.
COMMENTA LA NOTIZIA