1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Mondo ›› 

Draghi: ripresa nella seconda parte dell’anno, il 2012 anno del rilancio dell’euro

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

La ripresa arriverà nella seconda parte dell’anno. Lo ha detto Mario draghi, governatore della Bce, al World Economic Forum in corso a Davos, aggiungendo che il 2012 sarà ricordato come l’anno del rilancio dell’euro visti i progressi straordinari dei governi nazionali in tema di consolidamento fiscale e delle riforme strutturali. Il numero uno dell’Eurotower ha ricordato inoltre che problemi drammatici sono stati evitati grazie all’azione della Bce nel corso del 2012, facendo riferimento in particolare ai tre tagli dei tassi e alle due operazioni Ltro di liquidità alle banche. Positivi sviluppi per uscire dalla crisi, ha poi spiegato Draghi, si otterranno nel caso in cui i governi persevereranno nel processo di consolidamento e delle riforme strutturali che creano occupazione e crescita.