1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Mondo ›› 

Draghi, poco tempo per evitare il declino dell’Italia

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Mario Draghi affronta la prima uscita ufficiale come governatore della Banca d’Italia, all’assemblea del Forex a Cagliari, con piglio deciso. I ritardi strutturali dell’economia italiana insabbiata e in affanno non sono “segni di un declino ineluttabile” anche se “il tempo per il risanamento dei conti pubblici e la ripresa della crescita si è fatto breve”. Bando perciò a personalismi e campanilismi che non devono essere ostacolo “ai processi di consolidamento nazionale” a cui “sono legate le prospettive favorevoli del sistema bancario italiano”. Al sistema finanziario e bancario spetta infatti il compito di garantire la produttività del risparmio che è “il punto di forza della nostra economia”.