1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Draghi: “Piu’ concorrenza tra le banche e meno costi per i clienti”

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Integrazioni più facili e concorrenza per abbassare i costi dei servizi. Mario Draghi riserva poche pagine della sua relazione al mondo bancario, ma bastano a prefigurare una vera e propria rivoluzione. Il governatore conferma la sua convinzione che la crescita dei gruppi bancari italiani sia una necessità: “L’ulteriore sviluppo, anche dimensionale, delle banche giova alla competitività del sistema finanziario, rafforza l’economia – insiste Draghi – la crescita delle principali banche italiane ha ridotto la distanza che le separa dalle altre banche europee. Ma il divario non è scomparso; il processo deve continuare”. Il governatore però non si limita alle dichiarazioni di principio: “Riguardo all’autorizzazione all’acquisto di partecipazione di controllo nelle banche sarà abolito l’obbligo di comunicare il progetto all’organo di vigilanza prima che esso che venga proposto al consiglio di amministrazione”.