Draghi: gli Stati non devono dare per scontati gli acquisti di titoli di Stato dalla Bce

Inviato da Redazione il Lun, 05/09/2011 - 14:22
Il programma di acquisto di titoli di Stato avviato dalla Banca centrale europea non deve essere dato per scontato dagli Stati dell'Unione europea. Lo ha detto il governatore di Bankitalia e prossimo numero uno della Bce in una conferenza a Parigi, richiamando gli stati al principio fondamentale della disciplina di bilancio. A metà agosto la Bce ha intrapreso interventi sul mercato secondario dei bond governativi attraverso il Securities market program (Smp).
COMMENTA LA NOTIZIA