Draghi, astensione su Unipol-Bnl

QUOTAZIONI Unipol
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Filtra una prima presa di posizione del nuovo governatore di Bankitalia nel suo primo giorno di lavoro a Palazzo Koch, una scelta tesa a evitare qualsiasi sospetto su eventuali conflitti di interressi derivanti dalla sua ex posizione di vice presidente di Goldman Sachs, banca d’affari advisor del Bbva, banca spagnola tuttora interessata alla Bnl. Sarà dunque il Direttorio, con il quale Draghi si è incontrato ieri a dover decidere sulla questione e il nodo verrà al pettine già venerdì quando sono attese le controdeduzioni della compagnia al no di Bankitalia all’Opa: da quel momento ci sono quindici giorni per decidere.