Draghi: allo studio nuovo intervento se sistema bancario non migliora

Inviato da Flavia Scarano il Gio, 24/04/2014 - 11:29
Le condizioni del sistema bancario stanno migliorando e continuano a migliorare, ma se questo scenario non si materializza la Bce potrebbe essere costretta adeguatamente a rispondere con un'operazione di rifinanziamento a più lungo termine, mirata ad incoraggiare i prestiti bancari. Lo ha detto il presidente della Bce, Mario Draghi, durante un suo discorso ad Amsterdam. Per Draghi, l'istituto di Francoforte potrebbe intervenire anche attraverso un programma di acquisto di attività cartolarizzate (Abs), sostenuto dalle necessarie modifiche normative volte a rivitalizzare una cartolarizzazione di alta qualità in Europa.
COMMENTA LA NOTIZIA