Downgrade a raffica sulle più grandi banche mondiali. Fitch taglia in Europa e Usa

Inviato da Redazione il Ven, 16/12/2011 - 09:19
Le maggiori banche mondiali finiscono nuovamente sotto la scure di un'agenzia di rating.
 
Fitch ha infatti ridotto la sua valutazione su un gruppo di 7 banche comprendente i maggiori istituti di credito su scala globale.
 
Il downgrade del rating ha interessato infatti le statunitensi BofA, Goldman Sachs e Citigroup, e le europee Deutsche Bank, Credit Suisse e Barclays. Fitch ha assunto la sua decisione sulla base delle aumentate difficoltà registrate dai mercati finanziari.
 
Per le banche Usa il rating passa da A+ ad A. Per BNP Paribas e Deutsche Bank la revisione è da AA- ad A+. Per Barclays e Credit Suisse il rating è sceso di due gradini da AA- ad A.
 
(notizia in aggiornamento)
COMMENTA LA NOTIZIA