Dow e S&P deboli, Nasdaq in rosso di oltre un punto percentuale

Inviato da Luca Fiore il Lun, 24/03/2014 - 19:48
Inizio di settimana con il segno meno per i listini statunitensi. A poco più di un'ora dalla chiusura delle contrattazioni il Dow Jones arretra dello 0,2% mentre lo S&P lascia sul campo mezzo punto percentuale. Perdite più corpose per il Nasdaq (-1,2%) penalizzato dalle performance decisamente negative di Netflix (-6,8%), Tesla Motors (-3,4%) e Facebook (-4,15%).

In agenda macro l'indice Pmi relativo il manifatturiero, sceso a marzo, secondo la lettura preliminare, da 57,1 a 55,5 punti. Gli analisti si aspettavano un calo meno marcato a 56,5 punti.
COMMENTA LA NOTIZIA