Dow Chemical arretra dopo downgrade di Jp Morgan

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Ribasso del 3,55% a 43,47 dollari per i titoli Dow Chemical, ritenuta dagli analisti di Jp Morgan troppo esposta alle fluttuazioni dei prezzi delle materie prime e colpita quindi da un downgrade. La casa d’affari ha così ridotto il proprio giudizio da overweight a neutral, tagliando le stime di utile per azione per il 2005 da 5,25 a 4,75 dollari, e quelle per il 2006 da 6,25 a 5,76 dollari.