La Doria: in calo l’utile del primo semestre, sale invece l’indebitamento

QUOTAZIONI La Doria
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

La Doria ha annunciato di aver chiuso il primo semestre con un utile netto consolidato di 2,9 milioni di euro, in calo rispetto ai +6,6 milioni di un anno fa; salgono invece i ricavi, che con un +0,9% si portano a 228,3 milioni. Dal punto di vista dei margini, l’Ebitda si è attestato a 11,4 milioni (da 19,2 milioni) mentre l’Ebit si è dimezzato a 7,4 milioni (15 milioni).

L’indebitamento netto è salito a 107,4 milioni, in crescita rispetto agli 86,3 milioni al 30 giugno 2010 e sia nel confronto con i 96,7 milioni di fine al 2010. L’incremento, spiega la società in una nota, è attribuibile “all’acquisto di un nuovo immobile industriale finalizzato all’ampliamento dell’area depositi e a futuri progetti di riassetto industriale volti alla razionalizzazione e all’aumento della capacità produttiva”.