Dopo i fuochi d'artificio scattano la prese di beneficio: Parmalat sempre più pesante (-5%) -2

Inviato da Micaela Osella il Lun, 21/03/2011 - 14:19
Quotazione: PARMALAT
E' scesa in campo anche la politica. Il ministro dell'Economia, Giulio Tremonti, ha annunciato il varo, in tempi rapidi, di un provvedimento di legge a tutela delle imprese strategiche italiane sul modello della normativa esistente in Francia. L'iniziativa, secondo alcuni broker, ridimensiona le attese di un takeover francese sul gruppo alimentare. Cheuvreux ha delineato un "most bullish scenario" che prevede il lancio di un'Opa su Parmalat a 3 euro per azione, ma da parte di un consorzio di azionisti italiani. Il broker francese ha abbassato il giudizio sulla società di Collecchio, portandolo ad underweight da outperform "per fattorizzare i fondamentali, l'appeal speculativo, nonostante nello scenario migliore il titolo possa raggiungere quota tre euro". "A 2,6 euro, il titolo tratta a 8 volte le stime di Ev/ Ebitda 2011, vicino alla media dei competitors di 8-8,5 volte. Quando gli acquisti sul mercato termineranno il prossimo primo aprile, il titolo potrebbe correggere leggermente", spiegano gli analisti francesi nel report uscito oggi. Target price a 2,60 euro.
COMMENTA LA NOTIZIA