Dopo i fuochi d'artificio scattano la prese di beneficio: Parmalat sempre più pesante (-5%) -1

Inviato da Micaela Osella il Lun, 21/03/2011 - 14:19
Quotazione: PARMALAT
Dopo i fuochi d'artificio della scorsa settimana, per Parmalat è tempo di prese di beneficio. Il titolo del gruppo di Collecchio accusa un ribasso di cinque punti percentuali scivolando a quota 2,464 euro nella prima seduta di Borsa dopo la disponibilità manifestata dal gruppo Ferrero a sostenere la cordata italiana cui sta lavorando Intesa Sanpaolo, in chiave difensiva contro l'attacco dei francesi di Lactalis, interessati crescere ancora nel gruppo di Collecchio. Settimana scorsa si è accesa la battaglia per assicurarsi la gestione di Parmalat, con ben quattro liste depositate in vista dell'assemblea che ad aprile nominerà il nuovo consiglio di amministrazione.

COMMENTA LA NOTIZIA