Dopo la Ferrari anche la F1 in borsa

Inviato da Redazione il Lun, 03/06/2002 - 08:26
Mentre la Ferrari si avvicina alla quotazione a Piazza Affari, anche se sui tempi nulla è stato deciso secondo Montezemolo, esiste la possibilità che anche la F1 sbarchi sul listino. Infatti tre banche vorrebbero convertire i loro crediti al gruppo Kirch in azioni della Slec, la società del gruppo tedesco che controlla i diritti di trasmissione della Formula 1 per poi ricollocarle in borsa dopo tre anni.
COMMENTA LA NOTIZIA