Dopo Dell anche Apple colpita dall'emergenza-batterie Sony

Inviato da Redazione il Ven, 25/08/2006 - 08:33
Non solo i laptop di Dell ma anche quelli prodotti da Apple potrebbero trasformarsi in pericolosi ordigni a causa di un difetto di produzione nelle loro batterie a marchio Sony. Il rischio di incendio dei dispositivi potrebbe inoltre riguardare anche altri produttori di personal computer portatili e per tale motivo è interventuto anche il ministro per il Commercio del Sol Levante che ha ordinato, a Sony e Dell, un'indagine sulle batterie difettose che dovrà concludersi entro fine mese. Il danno finanziario per Apple sarà comunque limitato in quanto le maggiori conseguenze saranno sostenute da Sony, costretta a sostituire tutti i dispositivi per un costro che dovrebbe attestarsi tra i 20 e i 30 miliardi di yen (circa 172-258 milioni di dollari). Tutto ciò si aggiunge ai problemi del colosso giapponese con la nuova consolle giochi Playstation 3 e hanno convinto Mitsubishi Ufj Securities a emettere un downgrade sull'azione Sony che ha terminato ieri le contrattazioni, al New York Stock Exchange, con un ribasso del 3% circa.
COMMENTA LA NOTIZIA