Dongfeng Peugeot, richiamati oltre 9.000 veicoli in Cina

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Dongfeng Peugeot Citroen Automobile, la joint venture tra la francese Peugeot Citroen e la cinese Dongfeng Motor, dovrà richiamare oltre 9mila vetture in Cina, prodotte tra il 12 agosto e il 13 settembre, per un problema al liquido dei freni. Lo ha annunciato l’agenzia di controllo di qualità e di garanzia cinese.
Proseguono intanto i colloqui tra Peugeot, Dongfeng e il governo francese sulle modalità dell’aumento di capitale nel gruppo d’Oltralpe e sul rafforzamento della partnership industriale tra le due case automobilistiche.