Domani il Cicr, conto alla rovescia per Fazio

Inviato da Redazione il Gio, 25/08/2005 - 08:28
Il governatore della Banca d'Italia, Antonio Fazio, va verso l'assoluzione. Domani il numero uno di Via Nazionale, in occasione della riunione del Cicr, troverà un uditorio pronto ad accettare la sua difesa. Si tratterà però di un Cicr anomalo, con un solo punto all'ordine del giorno, ovvero "aggiornamento dell'informativa sulle Opa bancarie", e niente da dicedere, sia da un punto di vista politico, sia tecnico. Fazio dovrebbe parlare soltanto della sentenza del Tar che gli ha dato ragione contro il ricorso di Abn Amro, del fatto che l'attuale Popolare Italiana non abbia ricevuto trattamenti di favore e che i dubbi dei sui stessi tecnici della Vigilanza erano eccessivi, sorpassati grazie alla consolidata prassi di seguire i pareri esterni. Oltre un anno fa, quando il ministro dell'Economia era Giulio Tremonti, Fazio non andò ad un Cicr con le stesse caratteristiche, adducendo come motivazione proprio la mancanza di delibere all'ordine del giorno.
COMMENTA LA NOTIZIA