Dollaro/yen sopra quota 100 per la prima volta da settembre

Inviato da Titta Ferraro il Gio, 14/11/2013 - 15:56
Traguardo raggiunto a quota 100 per il cross dollaro/yen. Il rapporto tra le due valute è salito oggi sopra quota 100 yen per la prima volta dall'11 settembre in scia al rallentamento del Pil nipponico nel terzo trimestre dell'anno. I dati diffusi dal governo giapponese evidenziano una crescita annualizzata del Pil nell'ordine dell'1,9% rispetto al +3,8% della precedente rilevazione (consensus Bloomberg era per un +1,7% del Pil).

Il rallentamento della crescita della terza economia mondiale potrebbe indurre nei prossimi mesi la Bank of Japan ad aumentare le misure di stimolo monetario. In tal senso l'ultimo sondaggio Bloomberg vede circa i tre quarti degli economisti interpellati propendere per un aumento delle misure di stimolo straordinarie. La prossima riunione della BoJ è in agenda settimana prossima (21 novembre). Lo yen quest'anno ha ceduto circa il 13% rispetto al dollaro Usa grazie alle misure straordinarie di stimolo monetari decise dalla BoJ per raggiungere il target di inflazione al 2%.

Si segnala anche il movimento del cross pound/yen salito ai massimi a oltre 4 anni (160,77 yen) con il mercato che si attende un allargamento del differenziale di tassi tra Gran Bretagna e Giappone in scia al rafforzamento dell'economia britannica che potrebbe indurre la Bank of England ad alzare i tassi prima del previsto. Intanto però oggi sono arrivate indicazioni negative con le vendite al dettaglio britanniche scese a sorpresa a ottobre dello 0,7%.
COMMENTA LA NOTIZIA