Dollaro/Yen, il biglietto verde ha le carte in regola per il long

Inviato da Riccardo Designori il Mer, 20/04/2011 - 12:47
Quotazione: USD / JPY
Il recente movimento correttivo che ha caratterizzato i corsi del cross che lega la divisa Usa con quella nipponica, movimento intrapreso dai top dello scorso 6 aprile a 85,53, potrebbe essere giunto al termine con il minimo a 82,19 del 18 aprile. In quell'occasione il cambio ha infatti completato un duplice pull back, sia della trendline ribassista di breve violata al rialzo lo scorso 30 aprile sia di quella ascendente di lungo tracciata con i minimi crescenti dell'1 novembre, del 3 gennaio e del 2 febbraio. A rafforzare ulteriormente la convinzione di un'imminente nuova gamba long del dollaro anche la presenza, sempre in prossimità dei minimi del 18 aprile, del 38,2% di Fibonacci calcolato sul movimento ascendente intrapreso dai low del 17 marzo e culminato con i massimi menzionati ad inizio analisi a 85,53. Partendo da questi presupposti ecco dunque che è possibile entrare in acquisto a 82,76. Con stop che scatterebbe a 81,60, il primo target è a 83,90 mentre il secondo è a 85,39.
COMMENTA LA NOTIZIA