1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Valute e materie prime ›› 

Dollaro sotto pressione dopo minute Fed, euro in rialzo verso $1,19

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Dollaro sotto pressione dopo la pubblicazione delle minute della Fed, da cui è emerso che i membri del braccio di politica monetaria dell’istituto si sono chiesti se i fattori che stanno frenando la crescita delle pressioni inflazionistiche siano temporanei o di più lunga durata.

Il Bloomberg Dollar Spot Index ha esteso le perdite per la quinta giornata consecutiva.

L’euro, che continua a beneficiare dello smorzarsi dei timori su una secessione della Catalogna dalla Spagna, continua a marciare al rialzo e oscilla attorno a $1,1879, in rialzo di più dell’1% dall’inizio della settimana.

La sterlina recupera sul dollaro e sale dello 0,30% a $1,326, mentre l’euro scende sulla valuta britannica dello 0,11%, a GBP 0,8956.