Dollaro sostenuto dopo dati su inflazione e vendite al dettaglio Usa

Inviato da Redazione il Gio, 13/12/2007 - 16:58
Quotazione: EUR / USD
I dati macroeconomici statunitensi resi noti nel pomeriggio hanno dato una spinta al biglietto verde americano che ha messo a segno importanti progressi rispetto ad euro, sterlina e yen. Il mercato evidentemente ha gradito il dato relativo alle vendite al dettaglio che ha registrato l'incremento mensile più marcato degli ultimi 34 anni riducendo le possibiltà per ulteriori imminenti tagli ai tassi di interesse da parte della Federal Reserve.
Il cross euro dollaro, che in mattinata veniva scambiato in area 1,4730, scambia attualmente in prossimità dei minimi della settimana in area 1,4580.
COMMENTA LA NOTIZIA
mifib scrive...