Il dollaro pesa sui conti della Infineon

Inviato da Redazione il Gio, 13/01/2005 - 09:31
Dopo ST e Amd oggi è la volta di Infineon. Il gigante tedesco dei chip ha deluso le attese del mercato relativamente ai dati dell'ultimo trimestre 2004. Secondo quanto ha detto la società il risultato è stato appesantito dalla debolezza del dollaro e dall'aumento delle scorte di magazzino.
COMMENTA LA NOTIZIA