Dollaro in recupero grazie a bassa propensione al rischio degli operatori

Inviato da Redazione il Ven, 20/11/2009 - 10:46
Si complica il quadro macroeconomico internazionale. Le rassicurazioni rilasciate ieri dall'Ocse sulla ripresa oramai in atto aprono prospettive di recupero da parte della valuta statunitense. Il timore di molti analisti è che l'economia stia correndo sì, ma più lentamente dei rispetto a quanto fatto dai mercati finanziari negli ultimi mesi. Come se non bastasse le inevitabili exit strategy delle banche centrali pongono ora un macigno sulla sostenibilità del rally dei mercati azionari che non a caso, ieri, sono stati protagonisti di un sostanzioso ritracciamento. - segue -
COMMENTA LA NOTIZIA