1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Valute e materie prime ›› 

Dollaro in recupero grazie a bassa propensione al rischio degli operatori – 2

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Il dollaro quindi è protagonista di un tentativo di recupero contro euro e contro le altre valute internazionali con gli operatori che non sono più molto restii delle ultime settimane ad assumersi rischi. La chiusura delle posizioni di carry trade favoriscono quindi il biglietto verde statunitense che questa mattina è nuovamente sceso sotto la soglia psicologica rappresentata da area 1,49.
Il Dollar Index, il basket che raffronta la valuta statunitense con le 6 maggiori monete mondiali, ha raggiunto quota 75 punti toccando il livello più basso dallo scorso mese di agosto. Pesano in particolare i timori che la Federal Reserve possa iniziare a ritirare le misure di natura straordinaria a sostegno del credito passando, in un secondo momento, alla leva del costo del denaro.

Marco Berton