Dollaro in netto recupero, oro sotto quota $400 l'oncia

Inviato da Redazione il Gio, 29/01/2004 - 17:19
Sprint del dollaro contro l'euro. La moneta unica è scesa a 1,2382 contro il biglietto verde, che si è rafforzato dopo le dichiarazioni del presidente della Fed, Alan Greenspan, che ha eliminato la parola "considerevole" nell'indicare la durata dell'attuale politica monetaria, lasciando intendere un possibile rialzo dei tassi nel corso dell'anno. Il rafforzamento del dollaro sta spingendo al ribasso le quotazioni dell'oro, che è sceso sotto la soglia dei 400 dollari l'oncia dopo i picci del mese scorso.
COMMENTA LA NOTIZIA