1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Il dollaro frena dopo i dati sul lavoro

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Il dollaro si muove verso il basso dopo la diffusione di dati sul mercato del lavoro americano al di sotto delle stime. I nuovi occupati sono risultati 146mila, mentre è stato rivisto verso l’alto di 44mila unità ildato di maggio. Il tasso di disoccupazione al 5% rappresenta invece il dato più basso dal settembre 2001. Il rapporto tra il biglietto verde e lo yen passa da 112,38 pre dato all’attuale 112,29, mentre l’euro dollaro è ora a 1,1925 da 1,1897 pre dato.