Dollaro debole sul forex su dichiarazioni Snow

Inviato da Redazione il Mar, 11/01/2005 - 14:59
Deciso movimento al ribasso sul mercato valutario per il biglietto verde, con l'euro/dollaro scambiato a 1,3151 in progresso dello 0,58% e la divisa americana che cede lo 0,41% (a quota 103,93) nei confronti dello yen. A impattare marginalmente sul dollaro è stato in precedenza l'effetto del buon dato Zew tedesco, mentre continuano a tenere banco le parole di ieri sera del segretario al Tesoro, John Snow, che ha confermato come la determinazione del tasso di cambio debba rimanere una prerogativa delle forze di mercato. Alcuni analisti hanno infatti interpretato tale espressione nel senso di una sostanziale tolleranza nei confronti di un dollaro debole. Da ricordare domani la comunicazione del dato chiave sulla bilancia commerciale a stelle e strisce, per il cui passivo il mercato stima una riduzione di un miliardo di dollari.
COMMENTA LA NOTIZIA