1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Il dollaro debole fa lo sgambetto a Tokyo

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Seconda chiusura consecutiva in territorio negativo per l’indice Nikkei dopo i massimi degli ultimi sei mesi segnati nella seduta di martedì. All’origine dello scivolone la debolezza del dollaro contro lo yen dopo la comunicazione del deficit della bilancia commerciale Usa giunto a livelli record. Penalizzati i titoli delle società maggiori esportatrici come Canon ma anche il comparto bancario ha sofferto dopo un downgrade operato da Merrill Lynch sulle maggiori banche del Paese. L’indice Nikkei ha terminato la seduta del giovedì con un arretramento dello 0,83% a 11.358,28 punti mentre il più ampio Topix ha chiuso a 1.140,04 in ribasso dello 0,68%.