1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

doBank: presentata a Borsa Italiana domanda ammissione a quotazione

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

doBank, società italiana attiva nella gestione di crediti non performing, ha annunciato di avere presentato ieri a Borsa Italiana la domanda di ammissione a quotazione delle proprie azioni ordinarie sul Mercato Telematico Azionario (Mta), nell’ambito del proprio processo di initial public offering (Ipo). “È previsto che le azioni siano collocate presso investitori istituzionali in Italia e all’estero”, precisa la società in un comunicato aggiungendo che Il collocamento sarà avviato compatibilmente con le condizioni di mercato e subordinatamente al rilascio del giudizio di ammissione a quotazione da parte di Borsa Italiana, nonché all’approvazione del prospetto da parte della Consob. Quanto alle tempistiche, l’operazione dovrebbe essere completata entro la fine di luglio.

Le azioni oggetto del collocamento saranno poste in vendita da Avio, che attualmente detiene il 97,81% del capitale sociale della società. Il capitale sociale di Avio è detenuto per il 50% da Siena Holdco, società controllata da fondi gestiti da Fortress Ivestment Group, e per il 50% da Verona Holdco, società controllata da Eurocastle Investment Limited, società quotata su Euronext Amsterdam.
Il numero complessivo di azioni oggetto del collocamento, in aggiunta ad altre condizioni rilevanti dello stesso, sarà determinato in prossimità dell’avvio del collocamento, nel cui contesto è inoltre prevista la concessione di una cosiddetta opzione Greenshoe. La società e Avio, prosegue la nota, assumeranno impegni di lock-up, in linea con la prassi di mercato per questo tipo di operazioni, per un periodo di 180 giorni decorrenti dalla data di avvio delle negoziazioni.

Nell’ambito della quotazione, Citigroup, J.P. Morgan e UniCredit Corporate & Investment Banking agiscono in qualità di joint global coordinator joint bookrunner. UniCredit Corporate & Investment Banking agisce anche in qualità di sponsor e CitiGroup anche in qualità di stabilizzatore. E infine Rothschild Global Advisory è l’advisor finanziario di Avio e della società.

Commenti dei Lettori
News Correlate
Documento per summit Argentina

Fmi, G20: “Italia eviti stimoli di bilancio pro-ciclici”

Da evitare gli stimoli di bilancio pro-ciclici per paesi come l’Italia dove la posizione è vulnerabile alla perdita di fiducia del mercato. Così scrive il documento preparato dal Fondo monetario …

Riservato a investitori istituzionali

Banco Bpm lancia nuovo covered bond

Banco Bpm ha lanciato un nuovo covered bond riservato a investitori istituzionali e qualificati e una volta emesso verrà quotato alla borsa del Lussemburgo. Il bond ha come sottostante un …

Report dell'agenzia di rating

Moody’s: con Iliad in Italia la più colpita Wind Tre

L’ingresso di Iliad nel mercato italiano ridurrà i ricavi da servizi dei tre operatori presenti, Wind Tre, Telecom Italia e Vodafone. Il calo sarà nel dettaglio del 4-6% solo nel …

Commento presidente Giovanna Ferrara

Unimpresa: ok bonus assunzioni ma non basta

Il bonus dello 0,5% per le assunzioni stabili è una misura ancora troppo timida. A dirlo Unimpresa tramite il suo presidente Giovanna Ferrara. “Va nella direzione auspicata da Unimpresa… ma …