Dmail: via libera della maggioranza delle banche a ristrutturazione debito

Inviato da Luca Fiore il Ven, 09/08/2013 - 19:51
Quotazione: DMAIL GROUP *
La maggioranza degli istituti creditori di Dmail, rappresentanti l'87% dell'ammontare complessivo dei debiti, ha concluso positivamente l'iter istruttorio relativo all'approvazione del Piano. Fanno eccezione due istituti: uno "ha approvato la proposta di stralcio riservandosi chiarimenti in merito alle esigenze di nuova finanza contenute nel Piano con riferimento alle controllate DMedia Commerce e DMedia Group" e l'altro "ha comunicato di non essere al momento in grado di deliberare non avendo in calendario, dato il periodo feriale, comitati sino al mese di settembre".

Il consiglio tornerà a riunirsi entro il prossimo 13 settembre "al fine di verificare il raggiungimento dell'accordo sul Piano con tutti gli istituti di credito coinvolti ovvero, in difetto di tale accordo, per continuare il percorso di risanamento".
COMMENTA LA NOTIZIA