1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Dmail: utili per 134 mln, proposto dividendo di 10 centesimi

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Dmail ha chiuso il 2006 con un risultato ante imposte positivo per 1,4 milioni di euro, in calo rispetto ai 2,6 milioni di euro registrati alla fine del 2005. Il risultato dopo le imposte è positivo e pari a 134 mila euro. Il cda del gruppo proporrà all’assemblea la distribuzione di un dividendo di 10 centesimi di euro per azione. I ricavi sono pari a 75,8 mln di euro rispetto ai 49,5 mln di euro dell’esercizio precedente (+53%). Il margine operativo lordo consolidato è positivo per 5,6 milioni, in crescita del 13% rispetto all’esercizio precedente mentre il risultato operativo netto consolidato al 31 dicembre 2006 si attesta a 2,5 milioni di euro, in diminuzione rispetto ai 3,2 milioni di euro di fine 2005. La posizione finanziaria netta verso banche al 31 dicembre 2006 è negativa per 14,5 milioni di euro. Il CdA ha tra l’altro deliberato di proporre all’Assemblea degli azionisti la richiesta di autorizzazione all’acquisto e disposizione di azioni proprie, per un periodo pari a 18 mesi , fino ad un massimo del 10% del capitale sociale. Lo stacco cedola è previsto per il prossimo 21 maggio e andrà in pagamento con valuta 24 maggio.