1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Dmail: Smalg sale al 9,120%, Percassi scende all’8,160%

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Movimenti all’interno dell’azionariato di Dmail. La Smalg, in data 1 agosto, ha increntato la propria partecipazione attestandosi al 9,120% dal precedente 3,648%, mentre Antonio Percassi ha ridotto la propria quota, detenuta attraverso la Smeraldo srl, all’8,160% dal 12,660% precedente. La cessione del 4,5% del capitale da parte di Percassi è in esecuzione degli accordi contrattuali tale quota, facoltà già resa nota lo scorso 12 aprile.