Dmail: Cda delibera la ridefinizione del piano 2012-2016

Inviato da Flavia Scarano il Mar, 10/07/2012 - 14:00
Quotazione: DMAIL GROUP *
Il Cda di Dmail Group comunica di non ritenere probabile, sulla base del corrente andamento gestionale e alla luce del contesto non favorevole di mercato, il raggiungimento dell'equilibrio economico a livello di risultato operativo di gruppo per il corrente esercizio, così come comunicato lo scorso 7 maggio. Sempre con riferimento a quanto comunicato alla stessa data, si legge in una nota, la società informa che ad oggi non è ancora stato raggiunto un accordo di moratoria e di rimodulazione dei rapporti di credito di medio-lungo termine con il sistema bancario. Per questo, il board ha deliberato di conferire mandato ad un advisor finanziario di primario standing per ridefinire il piano 2012-2016 e assistere la società nel processo di ristrutturazione del debito finanziario e nei rapporti con gli istituti di credito. Di conseguenza, Dmail ha aggiornato il calendario societario prevedendo l'approvazione della relazione finanziaria semestrale per il giorno 27 agosto, anziché il 9 agosto. Alla luce delle dimissioni del presidente del collegio sindacale e del sindaco supplente, comunicate lo scorso 5 luglio, la società ha inoltre deliberato di convocare l'assemblea degli azionisti per i giorni 10 e 11 settembre, rispettivamente in prima e seconda convocazione, per provvedere all'integrazione del Collegio sindacale.
COMMENTA LA NOTIZIA