1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Dmail: approvato nuovo accordo di ristrutturazione del debito

QUOTAZIONI Dmail Group
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Il Consiglio di amministrazione di Dmail oggi ha approvato il nuovo accordo di Ristrutturazione del debito che, a differenza del precedente, prevede lo stralcio del debito bancario (pari a 15,1 milioni complessivi) di circa il 60%. Del restante 40%, il 20% verrà corrisposto entro il 31 dicembre 2013 e il restante 20% sarà pagato in 3 rate annuali di circa 1 milione di euro ciascuna entro il 31 dicembre del 2015, 2016 e 2017.

L’accordo prevede inoltre un earn out di 2 milioni di euro massimi verrà pagato con decorrenza dal 1 gennaio 2018 al raggiungimento di determinati obbiettivi e che il debito relativo ad un mutuo ipotecario della Società sarà pagato nel 2016 e nel 2017 con rate annuali di 350.000 euro, mentre verranno corrisposti entro il 2013 gli interessi scaduti (75.000 euro).

Commenti dei Lettori
Dal Forum
News Correlate

Dmail Group: cda rinviato al 30 marzo

Dmail Group ha annunciato di avere rinviato a giovedì 30 marzo il consiglio di amministrazione per l’approvazione della bozza di bilancio al 31 dicembre 2016. La riunione, che si doveva tenere ieri, “è stata rinviata a causa dell’impossibilità a parteciparvi da parte della maggioranza dei consiglieri”, si legge in una nota del gruppo.

ITALIA

Dmail: da revisori richiamo su continuità aziendale

Dmail, su richiesta della Consob, ha comunicato che la società di revisione Deloitte & Touche ha fatto un richiamo d’informativa sulla continuità aziendale sia per quanto riguarda il Bilancio Consolidato sia nel caso del Bilancio d’Esercizio. Nel caso del Consolidato, “la relazione contiene inoltre un richiamo d’informativa sulla continuità aziendale dell’Emittente in coerenza con le […]

Borsa Italiana: Dmail, domani vietati ordini senza limite prezzo

Borsa Italiana ha annunciato che domani non sarà consentita l’immissione di ordini senza limite di prezzo sulle azioni ordinarie Dmail Group. “Le azioni DMA verranno pertanto negoziate per la seduta del 24 febbraio 2016 nel settore I1X del segmento MB1 della piattaforma Millennium”, riporta la nota. Nella seduta odierna il titolo ha evidenziato un incremento […]