Dividendi, lunedì lo stacco cedola impatta per l'1,75% sull'indice Ftse Mib

Inviato da Redazione il Ven, 18/05/2012 - 17:08
La stagione dei dividendi toccherà il culmine nella seduta di lunedì 21 maggio quanto lo stacco delle cedole impatterà negativamente sull'indice Ftse Mib per un ammontare pari all'1,75%. Tra le blue chip che staccano la cedola lunedì ci sono: Ansaldo Sts, Generali, Atlantia, Autogrill, Azimut, Banca Generali, Campari, Diasorin, Enel Green Power, Eni, Impregilo, Lottomatica, Luxottica, Mediaset, Pirelli, Saipem, Ferragamo, Snam, Telecom Ord E Risp, Tenaris e Tods.
COMMENTA LA NOTIZIA