1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Lavoro ›› 

Disoccupazione si mantiene sui massimi, crescono gli inattivi

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Si mantiene sui massimi dal 2004 la disoccupazione in Italia. I dati Istat evidenziano ad agosto un tasso di disoccupazione al 10,7 per cento, fermo a questo livello da tre mesi. Il tasso di disoccupazione negli ultimi 12 mesi risulta in aumento di 2,3 punti percentuali nei dodici mesi. Il numero dei disoccupati è pari a 2.744 mila, in calo dello 0,3% rispetto a luglio (-9 mila unità). Su base annua si registra una crescita pari al 30,4% (640 mila unità). Volgendo lo sguardo al nodo giovani, tra i 15-24enni le persone in cerca di lavoro sono 593 mila e rappresentano il 9,8% della popolazione in questa fascia d’età. Il tasso di disoccupazione dei 15-24enni, ovvero l’incidenza dei disoccupati sul totale di quelli occupati o in cerca, è pari al 34,5%, in calo di 0,5 punti percentuali rispetto a luglio. Gli inattivi tra i 15 e i 64 anni aumentano dello 0,6% (92 mila unità) rispetto al mese precedente. Il tasso di inattività si attesta al 36,3%, con un aumento di 0,2 punti percentuali in termini congiunturali e una diminuzione di 1,3 punti percentuali su base annua. L’aumento interessa principalmente la componente femminile (+1%), a fronte della sostanziale stabilità di quella maschile.