1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Dati Macroeconomici ›› 

Disoccupazione: l’Ocse accende la spia rossa, la vede in crescita nel 2010

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

La disoccupazione nei paesi dell’area Ocse “continuerà a salire fino al 2010 e scenderà in modo solo modesto nel 2011 dal picco di oltre il 9%”. E’ quanto prevedono gli esperti dell’organizzazione Ocse nel loro Economic Outlook.
L’organizzazione arriva a calcolare che a partire dal 2007 a tutto il 2010 ci sarà una perdita complessiva di 21
milioni di posti di lavoro.

Commenti dei Lettori
News Correlate
MACROECONOMIA

Stati Uniti: vendite case esistenti in frenata, -2,3% ad aprile

Negli Stati Uniti le vendite di case esistenti hanno registrato ad aprile una battuta d’arresto, con un calo del 2,3% rispetto a marzo, quando invece erano aumentate del 4,2% (dato rivisto dal precedente +4,4%). Gli analisti si aspettavano un ribasso…

MACROECONOMIA

Market mover: l’agenda macro della giornata

Attenzione oggi rivolta alle banche centrali. La Bank of Canada dovrebbe annunciare la conferma del costo del denaro allo 0,5%. In serata attenzione alle minute dell’ultima riunione del Fomc, il braccio operativo della Federal Reserve. Tra le indicaz…