Disoccupazione: l'Ocse accende la spia rossa, la vede in crescita nel 2010

Inviato da Redazione il Gio, 19/11/2009 - 11:28
La disoccupazione nei paesi dell'area Ocse "continuerà a salire fino al 2010 e scenderà in modo solo modesto nel 2011 dal picco di oltre il 9%". E' quanto prevedono gli esperti dell'organizzazione Ocse nel loro Economic Outlook.
L'organizzazione arriva a calcolare che a partire dal 2007 a tutto il 2010 ci sarà una perdita complessiva di 21
milioni di posti di lavoro.
COMMENTA LA NOTIZIA