1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Diritti Tv: trovato l’accordo per il 2015-18. Tutta la serie A su Sky, le big anche sul Biscione

QUOTAZIONI Mediaset S.P.A
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Raggiunto l’accordo sull’assegnazione dei diritti tv per il triennio 2015-18. Dopo giorni di trattative e diffide varie Sky e Mediaset hanno trovato un accordo che accontenta tutti: alla rete di Rupert Murdoch va l’esclusiva di tutte le 380 partite della serie A mentre a Mediaset vanno 248 match con le big protagoniste.

L’esborso per Sky sarà di 572 milioni di euro all’anno mentre l’emittente leader sul digitale terrestre dovrà pagare 373 milioni, per un totale di 945 milioni che entrano nelle casse della Lega Calcio. L’introito della Lega è di 114 milioni superiore a quanto percepisce attualmente ma sono circa 130 i milioni in meno rispetto ai numeri emersi dopo l’apertura delle buste.

Sky continuerà ad avere in esclusiva le immagini degli spogliatoi e le prime interviste al termine delle partite. Fuori dall’accordo i diritti relativi la Champions League, da settembre su Sky (eccetto il mercoledì sera) e dal 2015 in esclusiva sulle reti del gruppo di Cologno Monzese.

La Lega Calcio ha spostato da mezzogiorno a mezzanotte il termine ultimo per l’accettazione delle offerte per dare modo alle società di trovare un accordo.