1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Indici e quotazioni ›› 

Direzioni opposte per Atlantia e Abertis: la speculazione le divide e il mkt ci crede -1

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Non riesce a risollevarsi Atlantia. Alle 11 il titolo del gruppo autostradale cede lo 0,66% a 15,10 euro. A incidere sulla performance dell’azione è la prospettiva di rimborsi agli automobilisti danneggiati dalla neve nei giorni scorsi. Oggi si cerca di stemperare le polemiche. Il ministro delle Infrastrutture, Altero Matteoli, ha convocato in giornata i vertici di Autostrade per riferire del caos provocato, fra venerdì e sabato, dalla neve. Il presidente della Regione Toscana e varie associazioni dei consumatori sono già sul piede di guerra: hanno annunciato una class action. Mentre l’amministratore delegato della società, Giovanni Castellucci, ha aperto alla disponibilità di risarcire gli automobilisti. Ma non è abbastanza per il mercato per salvare il titolo dalla bufera degli ordini di vendita.