Dimissioni Fazio: Lanutti (Adusbef), la caduta di un "tiranno"

Inviato da Redazione il Lun, 19/12/2005 - 18:15
"Sto festeggiando la caduta di un autentico tiranno e mi auguro che ora si aprano i sepolcri imbiancati (di Palazzo Koch, ndr)". Queste le prime, caustiche, dichiarazioni del presidente dell'Adusbef Enio Lanutti, grande oppositore di Fazio in questi ultimi anni. Lanutti ha chiesto inoltre che si continui a fare luce sulle ultime vicende del sistema bancario italiano che, a suo dire, hanno provocato forti aggravi di costi per i risparmiatori e, più in generale, per i consumatori italiani. Ma l'attacco di Lanutti non si ferma solo a Fazio: "Ora mi aspetto che anche Sella si dimetta dai vertici dell'Abi (Associazione bancaria italiana)".
COMMENTA LA NOTIZIA