1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Mondo ›› 

Dijsselbloem: “problemi banche italiane non sono nuovi, soluzioni graduali usando regole dell’Unione”

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

“C’è un problema di crisi dei crediti deteriorati, ma non è un problema nuovo. Serve gestirlo gradualmente”. E’ quanto detto dal presidente dell’Eurogruppo Jeroen Dijsselbloem prima del meeting dei ministri delle finanze dell’Eurozona.

Secondo il presidente olandese i problemi delle banche italiane non sono nuovi e l’aggiustamento di cui necessitano sarà graduale. Dijsselbloem ha comunque sottolineato che “la Commissione Ue e l’autorità di vigilanza bancaria devono parlare agli italiani usando le regole stabilite in sede europea”.