1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Digitale: mercato in crescita per i prossimi tre anni, +1,5% previsto nel 2016

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

L’Italia dal 2015 ha ripreso a investire in Ict e continuerà a farlo nel prossimo triennio. Tuttavia il passo con cui si sta affermando l’innovazione digitale in Italia è ancora troppo lento e avviene in modo troppo disomogeneo. E’ questa la fotografia che emerge dallo studio “Il digitale in Italia nel 2016” presentato questa mattina a Milano. Già nel 2015 il mercato digitale nel suo complesso è cresciuto dell’1% a 64.908 milioni di euro. Le previsioni per il mercato complessivo ICT in Italia, a costanza di scenari macroeconomici, lasciano intravedere una crescita dell’1,5% nel 2016, dell’1,7% nel 2017, e del 2,0% nel 2018. Grazie anche alla ripresa degli investimenti in quasi tutti i settori d’utenza, spinti soprattutto dalle grandi imprese +2,8% nel 2016 sul 2015, con in testa l’industria (+2,1%), le banche (3%), le assicurazioni (+3,7%), le utility (+3,6%), i trasporti (+3,4%). Le piccole imprese con +0,6% stimato nel 2016, risultano ancora poco coinvolte dalla trasformazione digitale.