1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Mondo ›› 

Dichiarazioni Obama affossano Wall Street, bancari in difficoltà

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

L’affondo di Barack Obama sulle big bancarie di Wall Street sta pesando sull’intero mercato azionario statunitense. A metà seduta Il Dow Jones cede 2 punti percentuali a quota 10.390 punti, -1,80% per lo S&P 500. Fanalino di coda è il settore bancario dopo che il presidente degli Usa ha rimarcato l’intenzione di portare avanti una riforma del sistema finanziario che limiti le dimensioni e l’attività di trading delle grandi banche commerciali statunitensi.
Sul parterre di Wall Street spiccano così i cali del 5,82% per Bank of America, -5,67% per Jp Morgan. Calo del 4,49% per Goldman Sachs nonostante gli utili oltre le attese riportati oggi.